Magazine 03/17 -

Tenuta Dornach – bio con anima e corpo

Vivere in armonia con la natura: per la famiglia Uccelli, che nei pressi di Salorno gestisce un maso agricolo biodinamico all’interno di mura antiche, non è solo uno slogan.

“La terra è l’origine. Il mantenimento della sua naturale fertilità e vitalità è un dovere.
La produzione di vini più naturali possibile è l’obiettivo”. Sono queste le parole che danno il benvenuto ai visitatori della tenuta Dornach sul sito internet. Proprio questo è anche il motto, ispirato ai principi di un’agricoltura biodinamica, che guida Patrick e Karoline Uccelli nella loro attività. “La nostra famiglia”, ci racconta Patrick, “si nutre in larga misura di prodotti biologici lavorati in proprio, come polenta, patate e altri alimenti coltivati nei campi e nelle vigne”.

Per gli ospiti, solo il meglio

I turisti hanno la possibilità di vivere in prima persona la quotidianità contadina: dal canto del gallo al mattino alle uova biologiche della colazione, fino a un buon bicchiere di vino, sempre biologico, al calar della sera. Il podere annovera tre vitigni: un Pinot Nero (XX Pinot Noir), un Pinot Bianco (XX Pinot Blanc) e un Gewürztraminer (G.).

Nobili avi

La tenuta vanta una lunga tradizione e origini nobili. Nel 1788, l’imperatore Giuseppe II d’Asburgo-Lorena elargisce ai fratelli Franz e Johann Peter Gelmini, originari di Sacco nei pressi di Rovereto, il titolo nobiliare e l’aggiunta dell’appellativo “zu Kreuzhof”. Lo stemma di famiglia è visibile ancora oggi sulla facciata della casa e, in forma stilizzata, nel logo dei prodotti. Nel 1836, Anton von Gelmini zu Kreuzhof acquista il podere; suo figlio pianta le vigne terrazzate e fa erigere i muri a secco, un’opera pionieristica per quei tempi. Gli ultimi arrivati della stirpe degli Hausmann, tre sorelle, ereditano il possedimento nel 1980, restaurando e curando con passione i resti ormai fatiscenti della residenza che fu del nonno Max. Oggi sono Patrick e Karoline, gli ultimi rampolli della famiglia, a occuparsi della tenuta e delle vigne.
Grazie a un finanziamento agevolato erogato da Ethical Banking, hanno potuto ristrutturare l’appartamento per le vacanze ed eseguire alcuni interventi alle vie di accesso al vigneto.

 

Per saperne di più: www.youtube.com/ethicalbanking