Magazine 05/16 -

Ricerca di immobili? Mai stato così semplice!

Dal suo lancio nel 2014, il maggior portale immobiliare dell’Alto Adige è stato più volte ottimizzato per tenere il passo con le novità tecnologiche. Da metà ottobre si presenta in una nuova veste, agevolando così ulteriormente la ricerca di immobili.

www.abitare-in-altoadige.it è stato adeguato ai requisiti di un moderno portale e oggi le numerose opzioni di ricerca, presentate in un design accattivante, consentono di raggiungere più rapidamente lo scopo. Gli immobili sono visualizzati con immagini più grandi, che possono essere sfogliate senza la necessità di aprire ciascun oggetto singolarmente, dedicando più spazio alla visualizzazione dettagliata e semplificando la funzione di scorrimento. Con pochi clic, la ricerca può essere inoltre arricchita di specifiche, come l’indicazione della classe energetica desiderata, la presenza di terrazza, garage o ascensore. Infine, il portale è stato ottimizzato per l’utilizzo su tablet e smartphone.


Vantaggi per gli utenti registrati

Una volta effettuata una selezione ristretta degli immobili, gli utenti possono visualizzare immediatamente i dati degli offerenti.  Chi si è registrato gode di ulteriori vantaggi, potendo memorizzare tra i “preferiti” le proposte più ­interessanti e impostare criteri di ricerca predefiniti: alla pubblicazione di un oggetto che soddisfa questi requisiti, l’utente è avvisato per e-mail. La registrazione è gratuita.

Check-up finanziario

Per verificare se l’appartamento desiderato è in linea con il proprio budget, è possibile eseguire un check-up avvalendosi dell’apposito strumento presente sul sito che, con pochi clic, consente di elaborare un piano di ammortamento. I consulenti delle Casse Raiffeisen, a disposizione per rispondere a domande o fissare un appuntamento, possono essere contattati direttamente dal portale attraverso il modulo online.

Novità per intermediari e venditori

Chi desidera proporre un immobile su www.abitare-in-altoadige.it deve prima registrarsi. La digitazione dei dati richiesti e il riepilogo delle unità inserite sono stati semplificati. La registrazione nel portale e la pubblicazione degli immobili sono gratuite per tutti i privati.