Magazine 01/19 -

Raiffeisen Fondo Pensione Aperto: nuova linea d’investimento con garanzia del capitale versato

Per i soci di Raiffeisen Fondo Pensione prossimi al pensionamento, è stata lanciata una nuova linea d’investimento, “Guaranty”, che assicura il capitale versato in caso di liquidazione per pensione, premorienza, invalidità permanente e disoccupazione. Di seguito ve ne illustriamo il funzionamento sull’esempio di Riccardo.

Foto: AdobeStock, GrafiCA: Egger&Lerch

Ben preparato

Riccardo andrà in pensione fra cinque anni, ma già da tempo si sta preparando a questo passo importante: ha deciso che trascorrerà più tempo con la moglie, si dedicherà ai suoi hobby e ai viaggi, oltre a ristrutturare l’appartamento. Può permettersi tutte queste spese perché nel corso degli anni ha accantonato il denaro necessario, che gli sarà liquidato con la rendita complementare di Raiffeisen Fondo Pensione in aggiunta alla sua pensione.

Ridurre i rischi

Riccardo non vuole lasciare nulla al caso e, per questo, intende adeguare alla nuova situazione anche gli aspetti finanziari: poiché mancano solo cinque anni al pensionamento, è sua ­intenzione proteggere il capitale accumulato in ­Raiffeisen Fondo Pensione. Naturalmente, Riccardo è consapevole che per puntare a rendimenti maggiori bisogna accollarsi rischi più elevati, ma al momento gli manca il tempo necessario per ammortizzare eventuali perdite. Il suo obiettivo è andare in pensione e farsi liquidare il patrimonio maturato nel fondo pensione senza “sorprese”.


Raiffeisen Offener Pensions­fonds Grafik
  • (60 %) Titoli di Stato europei
  • (35 %) Corporate bond europei
  • (5 %) Azioni mondiali

 

BENCHMARK: 60% JPMORGAN EGBI 1–5 ANNI IG, 35% BOFA MERRILL LYNCH 1–5 YEAR EURO CORPORATE, 5% MSCI WORLD TR NET DIV CONV. IN EURO AL CAMBIO WM REUTERS.


Capitale garantito

Per questo motivo, Riccardo ha trasferito l’intero capitale nella nuova linea d’investimento garantita, che gli assicura il patrimonio versato al momento del suo pensionamento, tra cinque anni. La stessa garanzia gli verrà riconosciuta se sarà inabile al lavoro per oltre il 66%, se subirà un’invalidità permanente o se sarà licenziato e rimarrà disoccupato per oltre 48 mesi. Allo stesso modo, il capitale sarà garantito anche in caso di morte, nel qual caso sarà liquidato ai suoi eredi.

Monetizzare i guadagni

In aggiunta, Riccardo incasserà le plusvalenze che la linea d’investimento conseguirà fino al momento del suo pensionamento. Pur avendo un orientamento molto prudente, la “Guaranty” ha le potenzialità per ottenere guadagni in linea con la situazione di mercato: circa il 60% del patrimonio è investito in titoli di Stato europei, il 35% in obbligazioni corporate europee e il 5% circa in azioni.

intervista con Gerhard Unterkircher
Ideale per chi è prossimo alla pensione

Gerhard Unterkircher, responsabile di Raiffeisen Fondo Pensione per la Cassa Centrale Raiffeisen dell’Alto Adige

Sig. Unterkircher, per quale motivo è stata lanciata una nuova linea garantita?
Gerhard Unterkircher. Stiamo assistendo a sempre più soci del fondo che vanno in pensione e ­chiedono la liquidazione del patrimonio: molti desiderano il rimborso totale del capitale e non vogliono correre rischi di perdite negli ultimi anni prima del pensionamento.

 

Quali sono le peculiarità della “Guaranty”?
Gerhard Unterkircher. Questa nuova linea d’investimento garantisce il capitale versato al momento del pensionamento, ma anche in caso di disoccupazione, invalidità permanente e morte. In caso di perdita, il patrimonio non viene intaccato, mentre i guadagni vengono interamente monetizzati.

Per chi è stata pensata questa linea?
Gerhard Unterkircher. In primo luogo, per chi ha già versato in Raiffeisen Fondo Pensione e nel giro di qualche anno andrà in pensione.

 

C’è la possibilità di ottenere anche dei guadagni?
Gerhard Unterkircher. La linea d’investimento ha un orientamento molto prudente: investe prevalentemente in titoli di Stato e corporate bond europei, e solo una parte modesta in azioni. Pertanto, è possibile ottenere un rendimento in linea con questa politica d’investimento “conservativa”.

 

Quando partirà la nuova linea?
Gerhard Unterkircher. È già partita il 2 ­gennaio. A tale proposito, le Casse Raiffeisen offrono ­informazioni e consulenza gratuite.