Magazine / -

I migliori strumenti di pagamento in viaggio

Chi si appresta a partire per le vacanze non dovrebbe pensare solo a mettere in valigia l’occorrente per la spiaggia, ma riflettere anche sui mezzi di pagamento. Di seguito vi forniamo alcuni suggerimenti.

Denaro contante, la dotazione di base

Se il vostro viaggio vi porta a varcare i confini dell’eurozona, è bene avere con voi un po’ di denaro contante nella valuta del relativo Paese. Attenzione: il denaro “liquido” è sempre legato al rischio di smarrimento o furto e il cambio in loco può essere complicato e costoso.

 

Consigli

  • Per motivi di sicurezza, è sconsigliabile portare in contanti l’intero controvalore che intendete spendere in viaggio: avvaletevi il più possibile degli strumenti elettronici.
  • Le scorte di contanti dovrebbero essere suddivise tra tutti i partecipanti al viaggio, così da minimizzare il rischio di perdita.
  • Se possibile, custodite sempre il denaro nella cassetta di sicurezza dell’albergo o presso la reception.

Carte di debito/carte Maestro

La soluzione più pratica per chi è in viaggio è la carta di debito Raiffeisen per pagare i conti senza l’uso di denaro o prelevare contanti agli sportelli automatici. Il logo rosso-blu di Maestro segnala gli esercenti che accettano il pagamento con la carta, digitando il PIN. Tenete presente che, a fronte del prelievo di cash presso gli sportelli automatici di altri istituti, la vostra banca vi addebiterà delle commissioni, ma che anche la banca estera può conteggiare delle spese (ATM access fee).

 

 Consigli

  • Informatevi prima della partenza sulle commissioni applicate all’estero dalla vostra banca e sugli esercizi convenzionati.
  • Attivate la funzione estero della vostra carta di debito per i prelievi/pagamenti al di fuori dell’Europa, per SMS, tramite Online Banking o direttamente presso la Cassa Raiffeisen.

Carte di credito

Accettate in tutto il mondo come strumento di pagamento (alberghi, negozi, autonoleggi, prenotazioni di viaggi e voli), consentono di prelevare contanti agli sportelli automatici utilizzando il PIN.

 

 Consigli

  • In particolare nei viaggi più lunghi, si consiglia di portare sempre con sé una carta di credito.
  • Le agenzie di autonoleggio solitamente richiedono una carta di credito valida.
  • Prelevare contanti agli sportelli automatici all’estero, di regola, è più caro che con la carta di debito.
  • Al momento di pagare, non perdete mai d’occhio la carta e controllate gli addebiti!
  • Informatevi sui diversi servizi aggiuntivi (tra cui le coperture assicurative) e quelli attivabili in caso d’emergenza, come il rilascio di una tessera sostitutiva.

Consigli per la carta di debito Raiffeisen e la carta di credito

  • Verificate il limite di spesa (giornaliero e mensile) delle vostre carte. Se non fosse sufficiente, prima della partenza chiedetene l’aumento temporaneo alla vostra Cassa Raiffeisen.
  • Memorizzate il codice segreto (PIN), anche quello della carta di credito. Normalmente è richiesto solo per i prelievi ma talvolta, soprattutto nei Paesi nordici, è necessario anche per il pagamento ai terminali POS.
  • Avvaletevi del servizio di notifica offerto da Raiffeisen e dalla vostra carta di credito: a ogni transazione superiore a un limite predefinito, sarete avvisati per SMS, e-mail o direttamente sullo smartphone, consentendovi il blocco immediato della carta in caso di uso fraudolento (ad es. smarrimento, clonazione della tessera, ecc.).
  • In caso di smarrimento, furto o uso fraudolento, è necessario l’IMMEDIATO blocco della carta di debito o di credito. Segnatevi i numeri di emergenza da chiamare.
Nummeri per bloccare immediatamente la vostra carta di debito o di credito

Tutte le informazioni sulle carte di pagamento e ulteriori consigli su una gestione sicura sono disponibili qui: www.raiffeisen.it/carte

Avete perso la carta?
Ecco come bloccarla

Ulteriori consigli:
cosa fare prima della partenza

  • Verificate ed eventualmente integrate la documentazione di viaggio e la polizza malattia
  • Fate una copia dei documenti (passaporto) e conservatela separatamente
  • Eseguite i pagamenti importanti e i bonifici in scadenza
  • Attivate la Raiffeisen App (versione mobile di Raiffeisen Online Banking), per info: www.raiffeisen.it/app
  • Incaricate una persona di fiducia di accudire i vostri animali domestici durante l’assenza
  • Regolate impianti d’irrigazione, posta e altri servizi
  • Spegnete gli elettrodomestici e scollegateli dalla rete (TV, computer, stampanti, ecc.)
  • Chiudete bene finestre e porte, attivate l’impianto di allarme
  • Svuotate e spegnete il frigorifero (in caso di assenze prolungate)
  • Attivate la deviazione di chiamata
  • Depositate gli oggetti di valore in un luogo sicuro (ad es. cassetta di sicurezza della banca)
  • Portate con voi un numero di telefono d’emergenza
  • Comunicate il vostro indirizzo delle vacanze e lasciate una copia delle chiavi a un familiare o conoscente