Magazine 03/18 -

Digitalizzazione, non solo uno slogan

La digitalizzazione è il tema della nostra era: modificando processi e metodologie di lavoro nelle imprese, pone i manager di fronte a nuove sfide. Ma che cosa implica esattamente per un’azienda?

Foto: Fotolia

Lo studio “Digitale Agenda 2020”, commissionato dall’istituto demoscopico Schweizer Marktforschungsinstitut e che ha coinvolto 100 dirigenti, illustra i cinque principali obiettivi in tema di digitalizzazione: sicurezza, automazione, analisi dei dati, nuove esperienze digitali per i clienti, formazione e aggiornamento del personale. Naturalmente, non va trascurata l’importanza di costruire una cultura aziendale per promuovere tali cambiamenti.

Opportunità

Già oggi, la nostra vita è caratterizzata dalla digitalizzazione: oltre l’80 percento degli altoatesini si avvale di internet e più della metà fa uso dei social media per curare i contatti interpersonali. Ma anche online shopping, assistenti digitali, funzioni di smart home e robot domestici sono sempre più amati e diffusi. Una volta scoperti i vantaggi delle offerte digitali, i consumatori ne fanno uso e le mettono a confronto: chi propone il servizio migliore? Dov’è più comodo acquistare?
È lapalissiano: le aziende che reagiscono con rapidità e flessibilità alle esigenze dei clienti, partecipando in prima persona alla trasformazione digitale, si assicurano la sussistenza e, in futuro, sono destinate a conquistare nuove quote di mercato. “Grazie alle strategie commerciali digitali è possibile assicurarsi nuove fonti d’introito. Chi invece rimane ostinatamente aggrappato ai modelli superati, mentre il mondo digitale acquista sempre più velocità, rischia di ‘perdere il treno’”, ha affermato con convinzione Peter Nagler, direttore di Raiffeisen OnLine.

Digitalizziamo la vostra impresa

Il primo passo verso la digitalizzazione in un’azienda è interrogarsi su come affrontare i cambiamenti sul posto di lavoro, in un reparto o a livello d’impresa. “Attraverso lo sviluppo e l’applicazione di una strategia individuale, ha inizio un processo in cui le priorità della singola impresa vengono costantemente riviste e adeguate”, ha aggiunto Peter Nagler. “L’azione modifica così il pensiero: per questo, è importante iniziare il più velocemente possibile con i progetti di digitalizzazione, rimanendo sempre flessibili e pronti al cambiamento”.

In veste di partner competente in materia di IT e soluzioni software, Raiffeisen OnLine affianca le aziende nel percorso verso la trasformazione digitale, assistendole in ogni fase del progetto. Insieme al cliente sviluppa una tabella di marcia, automatizzando i processi esistenti mediante l’impiego di metodologie di sviluppo flessibili, così da rispondere miratamente alle richieste individuali dell’impresa.

E tu cos’aspetti?
Attrezzate la vostra impresa per il futuro ­digitale: saremo lieti di assistervi in questo ­percorso. Per info e consulenza, chiamate il numero 800 031 031.